Ho trovato un libro,  in metro o bus

Cambio di residenza

Esiste un momento della nostra vita dove ognuno di noi si trova davanti al fantomatico incrocio esistenziale. Un punto della nostra strada dove tutte le personali sicurezze vacillano lasciando spazio a timori e dubbi sul nostro essere.

Chiara torna a vivere a Torino, la sua città natale, dopo anni trascorsi a girare in lungo e in largo l’Italia. Al suo arrivo, la prima cosa da fare è andare all’anagrafe per il cambio di residenza. Un adempimento burocratico noioso e banale eppure nell’ufficio comunale tutte le certezze della ragazza crolleranno e la porteranno ad affrontare il viaggio più difficile della sua vita: quello che dal suo passato la proietterà nel più inaspettato futuro.

Cambio di residenza più che un romanzo è un diario. É il racconto intimo e personale di una scoperta sconvolgente. Temi importanti toccati con una scrittura limpida e mai banale.

Il libro giusto da leggere in queste giornate autunnali. Sottile, ideale da portarsi in borsa e aprire in metro o sul bus o magari mentre si è in coda in qualche ufficio comunale.

Chiara Romeo, torinese, laureata in Scienze dell’Educazione. Cambio di residenza è il suo primo romanzo. É in procinto di trasferirsi a Cagliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *